Comitato Dora/Spina3

Skip to content



Ultime notizie e aggiornamenti

CONCERTO DEL KAPPA FUTUR FESTIVAL:

In prima pagina di questo sito: PASSATA LA FESTA … LETTERA APERTA DOPO IL KAPPA FUTUR FESTIVAL 2018 NEL QUARTIERE DI SPINA 3 DI TORINO

EX SUPERGA DI VIA VEROLENGO 28
Anche questo edificio, ora del Comune, è in vendita.
La nostra lettera in prima pagina del sito.

L'Assessore all'Urbanistica ha definito la nostra richiesta "ragionevole" e chiesto agli uffici del Patrimonio cittadino di verificare se "si può introdurre nel bando di dismissione del fabbricato ex Superga una clausola che ne riservi una parte da destinarsi a polo aggregativo sociale secondo le legittime esigenze dei cittadini della zona".

Nel frattempo, della questione si è anche discusso in una Commissione del Consiglio comunale in cui non si è fatto cenno alla possibilità che la Città conservi una parte dell'edificio. La discussione si è incentrata, sollecitata dalla consiliera Artesio, sulla necessità che la Città dia (almeno) le proprie indicazioni su quali siano le priorità dei servizi pubblici da insediare da parte dei privati che aquisissero l'edificio. Il Dirigente e l'Assessore al Patrimonio cittadini hanno obiettato che non sarebbe possibile inserire nel bando questo tipo di indicazioni, così come quelle chieste dalla consiliera Ferrero sulla conservazione della memoria storica degli edifici, sulla base di una mozione a suo tempo approvata dal Consiglio comunale. Su entrambe le richieste l'impegno dell'Amministrazione è di tornare in commissione ad illustrare le risposte-possibilità.

Noi insisteremo perché un edificio, a lungo aspettato dai cittadini come Poliambulatorio di zona, sia oggi almeno in parte destinato ad usi utili per il quartiere.

EDIFICIO EX PARACCHI DI VIA PESSINETTO
Abbiamo sollecitato un intervento del Comune sull'edificio in stato di progressivo degrado e il suo recupero anche a fini di quartiere.

L'Assessore all'Urbanistica, che è anche viceSindaco della Città, ha risposto che "secondo l'interpretazione degli uffici, la pubblica fruibilità è collegata al vincolo culturale, cioè al fatto che debba essere consentita e conservata la visione del bene in relazione al suo valore storico-culturale per le parti auliche e culturalmente significative" e che "la richiesta di destinare i proventi della vendita all'area e alla realizzazione di strutture socialmente utili appare non accoglibile in quanto gli introiti sono destinati alle esigenze complessive della Città; tuttavia nel contesto della revisione del Piano (regolatore torinese), così come nella gestione urbanistica attuale, alta attenzione verrà dedicata al completamento del Parco e alla dotazione di Servizi per gli abitanti del quartiere, ben consci della situazione deficitaria che caratterizza la zona"
Cioè, quando venduto, l'edificio potrà essere guardato ma non utilizzato dai residenti. Ne discuteremo nella nostra prossima riunione.

TARGA PER VITALIY DORASH
Nelle GALLERIE FOTO di questo sito, nel settore INIZIATIVE DEL COMITATO, le foto della targa, richiesta nel 2007 dal nostro Comitato e apposta in un'area verde di corso Mortara vicino alla rotonda di via Orvieto, a ricordo dell'operaio deceduto in un incidente sul lavoro durante la costruzione delle residenze di Spina 3

UN BOSCHETTO NEL PARCO DORA
Abbiamo nuovamente sollecitato al Comune la promessa assemblea in zona dove i cittadini possano esprimere il loro parere sul progetto del lotto Valdocco Nord del parco da realizzare, quello tra la Dora, via Livorno, corso principe Oddone e corso Mortara.