Comitato Dora/Spina3

Skip to content



Ultime notizie e aggiornamenti

Stiamo seguendo 2 iniziative di cittadini di Spina 3, che sono occasione per ricordare al Comune le richieste che erano state fatte dal nostro Comitato:
1) via Valdellatorre: una petizione di cittadini richiede di ridurre il cemento tra le case dei civici 39 e 49 e i relativi problemi di calore estivo e di rumore. Una nostra lettera all'Amministrazione ha sollecitato l'intervento, già richiesto nel 2010.
2) comprensorio Vitali di Spina 3: una petizioni di cittadini richiede di affrontare il degrado della zona non ancora costruita. Una nostra lettera ricorda agli amministratori tutte le attese di quell'area (poliambultorio ex-Superga, scuola materna-asilo nido, conclusione bonifiche, degrado parco)

Abbiamo ricordato al Vice Sindaco della Città l'impegno che aveva preso d'indire un'assemblea pubblica in Spina 3 sugli argomenti della stombatura del fiume, delle bonifiche e della realizzazione del lotto Valdocco Nord del Parco.

Inizia la stombatura della Dora tra corso Principe Oddone e via Livorno. Nella nostra lettera in prima pagina del sito abbiamo ricordato le cautele che avevamo ottenuto per i lavori del cantiere e richiesta un'audizione del nostro Comitato presso la Commsiione ambiente del Consiglio comunale, suggerendo che la riunione si tenga in loco, anche per visitare l'Envipark di Spina 3 che potrebbe essere una risorsa per realizzare azioni ecologiche nel quartiere

Il 28.2 si è svolto un incontro delnostro Comitato coi Presidenti e le coordinatrici alla Cultura delle Circoscrizioni 4 e 5 dove abbiamo ribadito le nostre richieste e chiesto alle Circoscrizioni un maggiore ascolto delle problematiche di Spina 3.

A seguito dell'incontro del 13 gennaio col Vicesindaco, il Settore Bonifiche del Comune ha aggiornato sul sito della Città la situazione delle bonifiche.
I dati sono visibili su:

http://www.comune.torino.it/ambiente/news/monitoraggi-ambientali-spina-3.shtml

Il nostro Comitato ha scritto il 20.2 a Vice Sindaco e assessore all'ambiente le proprie considerazioni (la lettera è visibile nell'area Bonifiche del nostro sito)